Prodotti

Diffusori d’aria professionali a bolle fini

  Cod. E.10.300
Producono bolle estremamente fini senza perdite di pressione, pesano abbastanza per rimanere sul fondo da soli e non si intasano mai, sono utilizzabili con soffianti a bassa pressione e quindi economici nei consumi
Disponibile in due settimane

DIFFUSORI D'ARIA PERFETTI

Producono bolle estremamente fini senza perdite di pressione, pesano abbastanza per rimanere sul fondo da soli e non si intasano mai.
Grazie alla bassissima resistenza all'aria, inferiore a 0,02 bar, sono utilizzabili con soffianti a bassa pressione e quindi economici nei consumi.

Si ricavano da granuli di vetro agglomerati con silice e non necessitano di costosi filtri dell'aria poichè le particelle di polvere e sporcizia fino a 30 µ passano facilmente attraverso i loro pori.

A causa dell'accumulo di calcio precipitato o di batteri, talvolta devono essere puliti con un bagno acido che li rigenera perfettamente.
Sono garantiti per due anni.

SPECIFICHE DEI DIFFUSORI POROSITA' MEDIA

  • Struttura: Vetro agglomerato con silice a 1100 °C
  • Adattatori: ABS (AS1 & AS2) Polietilene lineare o su ordine specifico
  • Misura max del poro: 140 µ
  • Misura della bolla: 1-3 mm
  • Ritenzione nominale particelle: 50 µ
  • Durata di servizio con pH inferiore a 8.0: Illimitata
  • Resistenza flessionale: 170 bar
  • Temperatura operativa massima 60 °C

AES (Aeration Efficiency Standard)
I valori AES indicano quanti chili di pesce possono essere mantenuti da un diffusore e sono un metodo rapido per confrontare i vari sistemi.

Se state progettando un sistema di aerazione e necessitate di assistenza, chiamate pure il nostro reparto tecnico.
I dati forniti possono sembrare particolarmente prudenti ma sono basati su una lunga esperienza.

Per redigere i valori AES sono state utilizzate le seguenti condizioni sperimentali, su tilapia o pesci gatto da 220 grammi di peso: vasche a ricircolo al livello del mare, senza vegetazione, acqua dolce a 27 °C, densità di stoccaggio del pesce da 12 a 84 kg per m3, 5,2 mg/l di ossigeno disciolto (67% di saturazione), alimentazione giornaliera al 3% del peso del pesce, mangime a pellet con il 40% di proteine, rimozione continua dei solidi.

Abbiamo scelto acqua a 27° perchè il consumo dell'ossigeno sale proporzionalmente alla temperatura dell'acqua.

Mantenere i vostri pesci a un valore inferiore al dato AES consente che l'ossigeno disciolto rimanga superiore al 67% di saturazione, che in genere è considerato un valore sufficiente (e anche molto redditizio) per la maggior parte delle specie allevabili nei sistemi a ricircolo

 

CODICE MODELLO Lunghezza
[cm]
Larghezza
[cm]
Portata aria suggerita
[l/min]
AES kg di pesce
allevabili
Connessione Peso
[gr]
E.10.300 Diffusore AS1 4 1,3 1,4 0,3 Portagomma ABS 4 mm 13
E.10.301 Diffusore AS2 4 2 2,8 0,6 Portagomma ABS 4 mm 27
E.10.302 Diffusore AS3 5 2,5 5,6 1,3 Portagomma ABS 4 mm 45
E.10.316 Diffusore ALS3 5 2,5 5,6 1,3 Filettato PE 1/4" 45
E.10.303 Diffusore AS4 4 4 7 1,6 Portagomma PE 4 mm 95
E.10.304 Diffusore AS5S 8 2,5 8,5 2,0 Portagomma PE 4 mm 72
E.10.305 Diffusore AS5L 8 2,5 8,5 2,0 Portagomma PE 6 mm 72
E.10.317 Diffusore ALS5 8 2,5 8,5 2,0 Filettato PE 1/4" 72
E.10.306 Diffusore AS8S 8 4 10 2,0 Portagomma PE 4 mm 177
E.10.307 Diffusore AS8L 8 4 10 2,3 Portagomma PE 6 mm 177
E.10.318 Diffusore ALS8 8 4 10 2,3 Filettato PE 1/4" 177
E.10.319 Diffusore ALR8 8 4 10 2,3 Filettato PE 1/2" 177
E.10.308 Diffusore AS15S 15 4 14 3,3 Portagomma PE 6 mm 340
E.10.309 Diffusore AS15L 15 4 14 3,3 Portagomma PE 9 mm 340
E.10.320 Diffusore ALR15 15 4 14 3,3 Filettato PE 1/2" 340
E.10.310 Diffusore AS23S 23 4 21 4,8 Portagomma PE 6 mm 612
E.10.311 Diffusore AS23L 23 4 21 4,8 Portagomma PE 9 mm 612
E.10.321 Diffusore ALR23 23 4 21 4,8 Filettato PE 1/2" 612
E.10.312 Diffusore AS30S 30 4 28 6,5 Portagomma PE 6 mm 680
E.10.313 Diffusore AS30L 30 4 28 6,5 Portagomma PE 9 mm 680
E.10.322 Diffusore ALR30 30 4 28 6,5 Filettato PE 1/2" 680
E.10.314 Diffusore ASW88S** 8 8 20 4,5 Portagomma PE 6 mm 317
E.10.315 Diffusore ASW88L** 8 8 20 4,5 Portagomma PE 9 mm 317

(*) La lunghezza e la larghezza sono di ±3 mm (1/8"). (**) L'adattatore è in centro.
La portata d'aria suggerita, indicata sopra è standard per acquacoltura; quantità superiori di aria al minuto creeranno bolle più grandi. Montaggi fuori standard disponibili su richiesta.
PE = Polietilene ABS = plastica



 


COME SI PULISCONO I DIFFUSORI

I diffusori d'aria fatti di vetro agglomerato con silice, sono virtualmente indistruttibili e garantiscono molti anni di servizio.
La sola manutenzione richiesta è la pulizia periodica.

La frequenza di questa pulizia è determinata dai contenuti minerali e organici dell'acqua nella quale i diffusori vengono immersi e lavorano. In acqua dolce, fresca e pulita basterà una pulizia ogni 2 o 3 anni.
In acque con alta concentrazione di sali di magnesio e di calcio che formano depositi insolubili o con alte concentrazioni organiche sarà necessario pulire più spesso, nell'ordine di una volta ogni 2 mesi.

  1. Rimuovere il diffusore e vuotare l'acqua in eccesso. Se il diffusore è invaso da cirripedi o altro materiale estraneo raschiate o smontatelo;
  2. Immergere solo il diffusore (non la connessione) in una soluzione di acido muriatico (cloridrico) non diluito per il tempo che serve a sciogliere il materiale ostruttivo. Potrebbe bastare un minuto ma potrebbero servire otto ore nei casi più estremi. Usare l'acido è un'operazione da fare con cautela! Proteggetevi gli occhi, il viso e le mani e tenete a disposizione acqua pulita per risciacquarvi abbondantemente in caso di contatto o per diluire l'acido in caso di spruzzi o perdite;
  3. Dopo aver sciolto tutte le incrostazioni riasciacquate molto bene prima di rimettere in funzione il diffusore;
  4. Scaricate l'acido usato, non prima di averlo portato a un pH neutro mediante diluizione con dieci parti di acqua.