Prodotti

Secchio setacciatore per macroinvertebrati

  Cod. N.08.100
Cod. MEPA N.08.100
Secchio che può essere dotato di setaccio per lavare facilmente e rapidamente i campioni di sedimento raccolti.

Il secchio setacciatore è uno strumento indispensabile quando si deve effettuare la raccolta di macroinvertebrati presenti sul fondale molle di un bacino o di un corso d’acqua.

Negli studi che ricercano i microrganismi che vivono nei sedimenti, i campioni raccolti, con una delle nostre benne come l’Ekman, le Ponar, il Box Corer oppure un carotiere come uno dei nostri manuali, devono essere lavati dai residui solidi e setacciati per ottenere un campione il meno contaminato possibile.

Con questo secchio setacciatore è possibile lavare facilmente e rapidamente tutti campioni raccolti e separare agevolmente i macroinvertebrati prima dell’esame o della preparazione alla conservazione.

Il secchio è realizzato in plastica resistente che garantisce una lunga durata ed è costruito per resistere ai lavori più difficili, ha una maniglia in acciaio e uno scarico modellato a beccuccio, ed è rinforzato sul fondo con una tela in acciaio ed un pesante anello in acciaio inox.

Il setaccio incorporato sul fondo del secchio è costituito da una rete in acciaio inox con maglia e scelta tra 500µm, 541µm e 2000µm, sostituibili, che fa passare la maggior parte dei sedimenti; tutto ciò che rimane sono le creature (vermi, lumache, vongole e piccoli crostacei) che vivono nel fango o nella sabbia.

Le dimensioni sono circa 280 mm di profonda x 245 mm di diametro ed un peso di circa 2,3 kg.

 

CODICE DESCRIZIONE
N.08.100 Secchio setacciatore per macroinvertebrati maglia 500µ
N.08.101 Secchio setacciatore per macroinvertebrati maglia 541µ
N.08.102 Secchio setacciatore per macroinvertebrati maglia 2000µ